Gita FAI e Manovra finanziaria e non

21 Nov

Stavo incominciando a soffrire di astinenza senza la mia mensile gita FAI.

A settembre è saltata perchè la capo-delegazione non ha ricevuto la mia email di prenotazione 😦 e la super-gitona di due giorni in provincia di Mantova è andata a farsi benedire.

A ottobre è stata rinviata per maltempo, per evitare di finire sotto l’acqua si è deciso che andare in Liguria non era il caso.

Adesso finalmente si è ripiegato su una soluzione più tranquilla e vicino a casa: Bra e Cherasco che comunque nascondono gioiellini molto interessanti da vedere e posticini  dove mangiare bene. (ovviamente per i golosi)

Non perdete la bellissima chiesa barocca di Santa Chiara progettata dal Vittone (allievo del Guarini, l’architetto che ha disegnato Palazzo Carignano, qui a Sabaudia … e anche quest’ultimo se non lo avete visitato, vale)

Anche Cherasco niente male anche se per poco non finivamo tutti e ventotto i gitanti sotto le ruote di una sgommante ferrari blu  che facendo manovra è uscita da un austero portone di un bellissimo palazzo cinquecentesco……

A quel punto tutti ma proprio tutti ci siamo interrogati all’unisono: Quanto potrebbe pagare di ICI il proprietario di Ferrari+Palazzo?

E di Patrimoniale?

Vorrei mandare un messaggino al Prof. Monti :-p

Annunci

8 Risposte to “Gita FAI e Manovra finanziaria e non”

  1. 'povna 21 novembre 2011 a 5:58 pm #

    Orsù, mandiamolo, codesto messaggino…!

  2. Il Benza 21 novembre 2011 a 6:15 pm #

    Di ICI credo parecchio. Di patrimoniale zero. Dico, non penserai mica che costringeranno i loro amici a pagare una patrimoniale.

  3. sportelloutenti 21 novembre 2011 a 7:42 pm #

    Povna, ho capito! Sei la sorella gemella della Prof. Fornero!
    Elisa

  4. sportelloutenti 21 novembre 2011 a 7:42 pm #

    Benzina: la speranza è l’ultima a morire anche se vale l’altro adagio 😦

  5. L'Economa Domestica 22 novembre 2011 a 10:47 am #

    Di ICI, se è un bene culturale, non paga nulla.

    • sportelloutenti 24 novembre 2011 a 6:09 pm #

      E questo non lo so, ma visto che di solito piove sempre sul bagnato…..

  6. LaVostraProf 23 novembre 2011 a 8:18 pm #

    Cherasco, Cherasco… Quello della pace? Ma guarda un po’!

    (mandato il messaggio? su, su!)

    • sportelloutenti 24 novembre 2011 a 6:08 pm #

      Esattamente quella Cherasco li della pace tra Francia e Austria (mi sembra) per la guerra di successione Spagnola. Però parrebbe non sia la sola pace. Ce ne sono altre del tempo di Pietro Micca e poi alla fine del settecento di Napoleone.
      Insomma i francesi in Piemonte ci han sempre fatto quel che volevano.
      E’ un periodo questo che sono molto contrariata con gli amici di oltralpe.
      😎

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: