Gastronomie

3 Dic

Avete mai provato ad andare a comprare in una gastronomia qui a Sabaudia? Una di quelle gastronomie dove ti ci va un mutuo o un leasing e quindi io frequento poco per non trovarmi subito col conto in rosso totale.

Ma una delle motivazioni che mi fanno stare alla larga da questi posti sono situazioni come queste che ti possono capitare spesso e volentieri.

Avete preso il numero e state per avvicinarvi al bancone per decidere cosa comprare, visto che non siete una di quelle perfette donnine di casa che programmano la spesa (e relativi menù) dal lunedì alla domenica :-(. Condite il tutto con un po’ di accento o dialetto sabaudo

“Guardi Signorina che ci siamo prima noi” quelli più diretti oppure “Queste giovani madamine  che hanno sempre fretta….” quelli meno diretti

E voi o fate finta di nulla, o  sventolate il numerino in mano oppure vi ritirate indietro.

Davanti a me c’era un signore verso l’ottantina con borsalino e bastone che doveva comprarsi un pezzo di carne per farsi il bollito (istituzione della zona): “Vorrei un pezzo di carne per fare il bollito, che sia buono mi raccomando!” e la commessa li a scegliere il pezzo. Sta per incartarlo e il signore fa

“E’ di bue, vero?” vedo la signorina scartare il pezzo e cambiarlo dicendo “non me lo ha detto”- Il Signore “Io lo prendo sempre di bue dovreste saperlo e me lo faccia vedere prima di incartarlo!” La commessa ripone il pezzo di prima, ne prende un altro e glielo mette li sotto il naso. A questo punto il signore fa “uhm…. mi sembra piccolo, me lo dia più grande e senza osso mi raccomando…..” Al terzo pezzo sbandierato sotto il naso è stato soddisfatto e va verso la cassa.

La Signora dopo di lui ci ha impiegato il suo tempo a decidere se a pranzo era meglio fare agnolotti oppure  taiarin con un sugo di sua  produzione o quello della gastronomia ecc… e una vollta deciso che optava per gli agnolotti quanti doveva comprarne per non avanzarne….

Insomma tre o quattro persone così e…… evviva il Billa o il Carrefour e quel che preferite come supermercato

Io ho comprato le valdostane con la fontina e le crocchette di patate fatte a mano. piacciono?

Elisa

Annunci

5 Risposte to “Gastronomie”

  1. il Benza 4 dicembre 2011 a 1:01 pm #

    Sì sì sono buonissime! E comunque lo vedi, sono sempre i vecchi.

    • sportelloutenti 5 dicembre 2011 a 5:17 pm #

      Dai Benza, che ci sono certe Madamine, molto più giovani di me, che fanno venire il latte ai gomiti. Mai capitate sul taxi? 😉

  2. katherine 4 dicembre 2011 a 10:30 pm #

    Piacciono! Mi inviti? 😉

    • sportelloutenti 5 dicembre 2011 a 5:17 pm #

      Certo Kathe quando vuoi, fino a qui riesco a cucinarti senza rischio di avvelenarti 😉

  3. L'Economa Domestica 5 dicembre 2011 a 6:47 pm #

    Concordo con il Benza. E’colpa dei vecchi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: