vedi alla voce mamma

11 Gen

Oggi dovevo andare in centro a fare una commissione e il tragitto in autobus tra l’ufficio (periferia sud) e via cernaia è stato di circa mezz’ora e mi ha permesso di assistere al seguente colloquio-monologo, perchè non sentivo le risposte delle “mamma” ma posso immaginarle benissimo.

La signora seduta a fianco a me non era messa molto bene, era magrissima,p allidissima e aveva i capelli spettinati tenuti insieme alla meno peggio da un elastico e il resto non era migliore. Ad un certo punto prende il cellulare e:

..Mamma tutto bene?…se non potevi venire a rispondere lasciavi suonare e richiamavi…..ti costa poco richiamare hai l’abbonamento tutto compreso….a se ti chiamo ti faccio stare male? Anche io sto male mamma, sto facendo analisi e vado dal medico, non sto affatto bene…. sono venuta su stamattina con l’InterCity…. costa meno….. si adesso ho una storia con un uomo…. non è niente di stabile…..

A questo punto la signora si è accorta della mia faccia sconvolta  e di quella delle altre persone li vicino e ha riattaccato

Mi sono trattenuta dal dirle: Signora cancelli la voce Mamma dal suo cellulare… anzi dalla sua vita 😦

Ma si può fare?

Elisa

 

Annunci

4 Risposte to “vedi alla voce mamma”

  1. Anonimo SQ 11 gennaio 2012 a 8:56 pm #

    E quella volta che sull’ Eurocity per Milano delle 6.45 (dalla mia città) la dirigente d’azienda seduta di fronte a me alternava le telefonate di lavoro con istruzioni ai sottoposti alle telefonate alle amiche in cui illustrava gli ultimi “sviluppi” della relazione con il suo uomo, comprendendo tra gli “sviluppi” anche le esperienze erotiche con intimi e dettagliati particolari su posizioni, gusti e soddisfazioni ricavatene ?
    Era una donna di classe, però, come denotavano vestiti firmati, cellulari di lusso e computer portatile in borsa di grido.
    Il mondo è bello perché è vario, si dice…

    Anonimo SQ

  2. katherine 11 gennaio 2012 a 9:25 pm #

    Non tutte le mamme si comportano come tali, purtroppo, e i figli ne pagano le conseguenze!

  3. 'povna 11 gennaio 2012 a 11:27 pm #

    Temo di no. Per me grazie al cielo. Per altri, temo, come in questo caso, molto male.

  4. sportelloutenti 12 gennaio 2012 a 5:39 pm #

    Anonimo SQ: le telefonate con gli ultimi sviluppi ecc…. dovevano essere uno spasso. io sul Freccia Rossa per Roma una volta mi sono beccata un tizio che organizzava campagne elettorali (proprio così, in questo caso la campagna elettorale per Cota sfortunatamente andata bene :-() oppure noisose telefonate di lavoro. Una la raccontai nell’altro blog su splinder ed era stata abbastanza tragicomica

    Katherine; io della mia non posso lamentarmi… ma la minaccio sempre di abbandono dovesse diventare noiosa :-p

    Povna: una madre così è terrificante, pensa anche ad averla come moglie

    Elisa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: