Archivio | 4:52 PM

Para….ecc…

13 Mar

L’altra sera ascoltavo più o meno attentamente il mio tg serale – la7 di Mentana- quando la mia scarsa attenzione viene subito ravvivata da un servizio sulla Famiglia Frati.

Frati è il Rettore de La  Sapienza e siccome tiene famiglia come tutti noi ha pensato bene di sistemarla tutta presso quella che ai suoi occhi sembra essere l’azienda di famiglia. Capisco che il titolare di una azienda privata, dove investe soldi suoi e il suo lavoro pensi di lasciarla in eredità ai suoi pupilli una volta in età adulta e li faccia studiare magari Economia e Commercio o Ingegneria, con un bel Master in Business Administration e un po’ di gavetta in qualche azienda estera per poi cooptarlo nella impresa di famiglia. I soldi sono i suoi e l’attività idem. Ma una Università pubblica è per definizione, appunto, pubblica e alle cattedre o anche alle varie borse di ricerca ci si deve accedere previo concorso, possibilmente equo. Possibilmente…

Pare che l’Esimio Professore e Magnifico Rettore non la pensi così. Ha sistemato Moglie, figlia, figlio e nipote (figlio di una sorella) presso l’Università da lui diretta….. Tutti dei geni in famiglia! Ci sarebbe da clonarli per il bene della Scienza!!! 😀

E poi ci si meraviglia se i migliori cervelli emigrano all’estero per lavorare!

Elisa