stilicidio

10 Mag

Stillicidio di suicidi….. suona bruttisima come affermazione, ma ormai leggere il giornale o ascoltare il tg è deprimente e sconsolante: imprenditori che si sparano con la cartella Equitalia in mano, disoccupati che non trovano più un lavoro e a quarant’anni sono “vecchi” perchè non più assumbili con contratti agevolati tipo l’apprendistato – anche perchè un apprendista di quarant’anni è un controsenso-insomma confesso che ormai non compro più il quotidiano e quando leggo quello on line mi prende una stretta al cuore.

Ma diciamo le cose come stanno. siamo stati abituati a una visione troppo blanda dello Stato esattore a causa degli ennemila condoni tombali che ti permettevano di regolare ics anni di mancati pagamenti di imposte con un ics per cento di versamento, risibile e poi ho scoperto che lo  Stato non riusciva a rientrare manco di quella miseria di condono.

In tempo di vacche grasse andavi all’Agenzia delle Entrate contrattavi uno sconto se pagavi subito anche del 50% oppure comode rate dilazionate anche in cinque – sei anni. Pagavi per un po’ e poi ti “dimenticavi”.

Da un po’ di anni  lo Stato è alla frutta, non ha soldi per pagare una Spesa fuori controllo accumula debiti ed ecco arrivare Mr Equitalia: non paghi, peggio per te, paghi doppio o triplo con anche ipoteca o fermo macchina. Fino a qualche tempo fa, diciamo prima del 2008,  se la cifra era sostenibile, il piccolo imprenditore sborsava subito zitto e buono intanto ci aveva guadagnato in liquidità per un po’. Ne sentivo con le mie orecchie di imprenditori dire “tanto arriva il condono”….”se mi arriva la cartella pago subito mi metto a posto con le tasse e c’è il maxisconto sulle sanzioni”….

Se non si accumulavo mesi e anni di mancati pagamenti la cosa era gestibile….ma poi è arrivata la crisi i soldi non circolano più, la gente non consuma, le aziende non producono….e ora come se ne esce?

Tirando la cinghia….ma di brutto.

Il principio è che bisogna mettere da parte in tempi di crescita eonomica (alias: pagare le imposte e non evadere) per poter gestire la crisi con misure che permettano di uscirne al più presto.

Elisa

Annunci

4 Risposte to “stilicidio”

  1. Shunrei 11 maggio 2012 a 9:22 am #

    Figuriamoci… quello che scrivi è sensatissimo, ma s’è visto più volte che quando le cose vanno bene, han tutti la “memoria corta” (Risparmiare? Applicare senza sconti assurdi leggi e sanzioni?). Salvo poi trovarsi con l’acqua alla gola appena qualcosa va storto…
    C’è una cosa che mi ha fatto girar le scatole in questi giorni… un articolo del Fatto Quotidiano ( http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/05/08/monti-suicidi-dovrebbero-riflettere-provocato-crisi ). Che m’è sembrato l’ennesimo esempio di scaricabarile all’italiana. Sappiamo bene quanto gliene può fregare a chi ha causato la crisi (arricchendosi) di quelli che si stanno suicidando in questi mesi… meno di zero. Che, a quanto pare, non importi nulla nemmeno a chi la crisi la sta “risolvendo” (scusami, ma su molte misure – soprattutto diverse non prese – ho seri dubbi), ecco… questo mi fa davvero incavolare.

  2. L'Economa Domestica 11 maggio 2012 a 4:19 pm #

    Il discorso sui condoni non fa una grinza.

  3. 'povna 13 maggio 2012 a 10:35 am #

    Analisi impeccabile e spietata.

  4. sportelloutenti 14 maggio 2012 a 6:56 pm #

    Shunrei; lo scaricabarile è lo sport preferito degli italiani in generale, dei politici in particolare. secondo me è parte della loro natura o semplice spirito di sopravvivenza

    Economa: di ragionamenti e pareri (imprenditoriali) sui condoni potrei scriverne un tot

    Grazie Povna, anche se il tuo complimento non mi rallegra 😦

    Elisa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: