de coccio

18 Mag

Vi avevo qualche tempo fa raccontato della addetta alla posta lasciata a casa perchè batteva la fiacca. Quella che lavorava da anni fianco a fianco a noi ma lei era dipendente di una cooperativa, il che faceva una differenza di 1 a 3 (più o meno) a suo discapito dello stipendio mensile finale. Beh dopo di lei è venuto un ragazzotto giovane e simpatico che dopo un po’ ha lasciato tutta la posta da spedire perchè non ce la faceva a stare dietro con il lavoro, compresi documenti importantissimi creando non pochi problemi con scadenze di pagamenti, ed essendo noi un Ente Pubblico se non si paga quello che si chiede in tempo entra in campo la tanto amata Equitalia….tanto per dire.

Da un mesetto è arrivata una ragazza più grande e all’apparenza anche più capace e matura che corre come una disperata tra un ufficio e l’altro a consegnare-ritirare-spedire ecc…. ma l’altro ieri una mia collega ha incominciato a notare che non tornavano più indietro assegni, provvedimenti ecc… che per fortuna sono sempre meno ma qualcuno ci scappa sempre tra indirizzi sbagliati, trsaferimenti ecc…

La collega va a portare alla ragazza della corrispondenza urgente e butta l’occhio in una scatola e….zacchete….saltano fuori lettere tornate indietro e mai riconsegnate agli uffici….. “Non sapevo a chi chiedere” è stata la giustificazione.

Ma benedetta ragazza ti ho detto di chiedermi se non sai cosa fare, la stessa cosa ti ha detto un’altra mia collega, ci va molto a individuare in un ufficio quei due/tre colleghi più disponibili su cui fare affidamento? Per mero spirito di sopravvivenza, se non altro.

Per ora il nostro capo ha deciso di darle una seconda chance. Speriamo serva, visto che oggi come oggi non ci vuole niente a perdere un lavoro ma poi è dura trovarne un altro

Elisa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: