Archivio | 4:19 PM

Augusti marciapiedi

31 Mag

Augusta è una bella città, con un bel centro storico e anche il quartiere dove abito non è male.

Ci sono dei trasporti pubblici efficienti, tassinars “bellissimi” in giro (oddio, alcuni sono dei veri mostri, in realtà) negozi a volontà dove andare a fare un po’ di sano shopping ogni tanto.

Ma i marciapiedi fanno decisamente schifo. A parte che devi sempre scostare rimasugli di passeggiate di cani più o meno grossi che molti distinti signori e signore si guardano bene dal togliere, ci sono poi infide buche dove l’asfalto è scomparso o le lose si sono sollevate.

Io che cammino sempre di corsa con ennemila pacchi, sacche e a volte valige trolley mi è capitato per la terza volta in pochi mesi di beccarne una e di trovarmi con la caviglia stile salame-mortadella. Sono reduce dall’acquisto dell’ennesima cavigliera elastica, perchè quelle che ho le ho in giro non so dove tra casa di mamma, casa mia, casa di amici, ecc…. e l’unica che avevo trovato di elastico non aveva più nulla.

E ora vai di ematonil a gogo’

Ma il nostro Augusto sindaco non se ne accorge perchè circola in macchina o perchè non ne ha ancora trovata una grande abbastanza per i suoi piedoni misura settanta (a occhio e croce!) 😦

Elisa con il piede moooooooolto gigio 😦