Libertà di stampa

27 Set

Io tutti questi cori di solidarietà a Sallusti non li tollero tanto. Nessuno in una democrazia reale dovrebbe essere perseguito e condannato al carcere per le sue opinioni,  ma ci siamo forse dimenticati che non siamo una democrazia reale?

Innanzitutto sotto il governo Berlu non si contano i tentativi di legge bavaglio che ci sono stati per bloccare quelle poche voci libere e dissidenti che erano rimaste, visto che la TV era quasi tutta controllata dal Cavaliere e molti giornali erano e sono ancora suoi fedeli supporter (Sallusti in testa). Non dimentichiamoci la storia di quei giornalisti di Rai Uno allontanati perchè si erano rifiutati di firmare un documento a difesa del loro direttore di rete per le offese arrecategli da Santoro.

Se non si è arrivati a imbavagliare tutto e tutti è perchè ad un certo punto la crisi ha costretto il Berlu a fare le valigie e andarsene.

Nel nostro paese un risarcimento danni in sede di giustizia civile è una mission impossible, se ti va bene i soldi li vedi dopo 15 o 20 anni e tre gradi di giudizio: sarebbe più logico sicuramente dire, tu giornalista pubblichi un articolo diffamatorio e fasullo  consapevole che si tratta di un falso e mi danneggi io ti chiedo i danni e mi faccio rimborsare il pregiudizio arrecatomi, ma prima di avere giustizia posso andare anche in pensione. Conosciamo tutti la situazione della nostra Giustizia Civile…. e anche quella Penale non sta messa meglio….

Poi che in questa sentenza di condanna a Sallusti ci sia un “tot” e anche più di rivalsa di un giudice che si è sentito un cicinin offeso, ok…. ma caro Sig. Sallusti, se la legge è quella che è lo deve anche a questa classe politica che Lei con i suoi articoli ha foraggiato.

Sarebbe il caso di dire Via tutti… alcuni giornalisti compresi.

Elisa

Annunci

8 Risposte to “Libertà di stampa”

  1. Anonimo SQ 27 settembre 2012 a 8:40 pm #

    Che soddisfazione scoprire che “Dreyfus” altri non era che Roberto Farina !!!

    Anonimo SQ

  2. Anonimo SQ 27 settembre 2012 a 9:56 pm #

    Errata Corrige : RENATO Farina, son stato tratto in errore dal Corriere on-line,che apriva su su Roberto Farina. Che non ci mettiamo in grane anche noi…
    Insomma, comunque, sempre agente Betulla è.

    Anonimo SQ

    • sportelloutenti 1 ottobre 2012 a 4:17 pm #

      Che comunque è uscito allo scoperto quando ormai non corrre più rischi in quanto la sentenza è ormai definitiva
      Bel soggetto!

  3. Locomotiva 30 settembre 2012 a 2:12 pm #

    bah. La cosa puzza.
    Intendo: il quinquibus è il concetto non sballato che ‘non si mette in galera per uno che solo scrive quel che pensa’.
    Già si gioca sull’equivoco che ‘i paesi civili nobn lo fanno’ – balle: in Francia c’è tuttora il tribunale speciale, la Spagna prevede galera come pena.

    Il punto è che – ammesso che la galera fa brutto – Sallusti ha scientamente pubblicato una notizia falsa ed ha scientamente permesso al buon Dreyfus di scrivere un breve commento a questa notizia falsa in cui chiedeva la pena di morte per uno che NON aveva fatto ciò che l’articolo diceva e il commentatore commentava.

    Ora, ragassi, siam mica qui ad incarcerare i paguri. Non è che ‘oh povero Sallusti, ha scritto la sua opinione e ora me lo mettono ai ferri’.

    poi, mi dici che la galera a prescindere è brutto, ok.
    Però, prendiamo Sallusti, impeciamolo, copriamolo di piume, mettiamolo su un binario, facciamogli una notizia ed un commento mentre lo portiamo in giro.

    P.S.: sotto ‘concerto reale’ c’è un commento che attende moderazione

  4. katherine 30 settembre 2012 a 9:55 pm #

    Concordo con te, finale compreso!

    • sportelloutenti 1 ottobre 2012 a 4:18 pm #

      Locomotiva se vuoi ti dò una mano a impiumarlo 🙂
      Anche Kathe penso sia disposta ad aiutarti
      Elisa

      • Silvietta 4 ottobre 2012 a 11:47 am #

        Posso aiutare anche io^_^?
        Ah gran bel blog Elisa 😉

  5. sportelloutenti 4 ottobre 2012 a 4:01 pm #

    AIuto ben accetto Silvietta e grazie per il complimento 🙂
    Elisa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: