sempre della serie bus economy

6 Dic

Valgono le premesse del “bus economy” precedente, ma questa volta il contesto è diverso.

Un signore presumibilmente sui 65-70 anni, alticcio alquanto, malconcio e con un montgomery verde che ha visto sicuramente tempi migliori, si avvicina a una ragazzina sui 20 carina in jeans e piumino e le dice: “ma perchè voi ragazze vi mettete sempre i jeans e non le gonne che vi starebbero meglio?” e poi incalza, visto che la ragazza non lo sta ascoltando “se non vi mettete le gonne (magari anche mini eh? N.d.R.) adesso che siete giovani,  come vi vestirete quando sarete più grandi?” e poi attacca con domande più dirette alla quale la ragazza fa l’errore di rispondere e non se lo schioda più e si scopre che studia come assistente sociale e allora il tipo attacca una tiritera su quanto è misero e tapino e sta cercando una donna giovane, bella e che si prenda cura di lui. “Ma la voglio sui quaranta anni, ben vestita,  e che ci tenga alla casa!”  Mica scemo il tipo, che però, guaaaaaaaarda caso, sta parlando con una di venti anni!)

Parlando salta fuori che il tipo è sposato e allora la ragazza fa: Ma scusi e sua moglie cosa ne pensa? Non va bene lei? e il tizio “mia moglie è sciatta, veste male, apparecchia la tavola con i piatti del supermercato presi con i buoni del supermercato e non usa il servizio buono per mangiare”.

La ragazzina tela e e a quel punto una signora – ben vestita, elegante, e ingioiellata – lo guarda e dice: “Ma tu ti sei guardato?” e scende fra la solidarietà (e le risatine) di tutto il genere femminile presente sull’Autobus

Elisa

Annunci

4 Risposte to “sempre della serie bus economy”

  1. vnnvvvn 6 dicembre 2012 a 5:54 pm #

    Che bus fighi avete… qui se ti va bene ti mettono una mano al c*lo, se ti va male e sei di spalle spero tu abbia capito cosa accade…
    la prima regola a Roma è: conquista un posto in piedi spalle a una parete! (vale per bus, metro e treni)
    standing ovation alla signora ingioiellata (in autobus)

  2. lanoisette 6 dicembre 2012 a 6:58 pm #

    applausi alla madama!

  3. musicamauro 7 dicembre 2012 a 2:00 pm #

    la signora ingioiellata probabilmente da e pretende il lei da chiunque, ma di fronte ad un povero cristo … (speriamo abbia almeno pagato il biglietto)

  4. sportelloutenti 8 dicembre 2012 a 6:08 pm #

    Viv: ci sono bus e bus anche qui, diciamo che quella che prendo di solito per il tragitto casa-lavoro è tranquilla, mai affollatissima e attraversa tre quartieri residenziali. Altre linee sono più problematiche tant’è che persino il personale della GTT ha paura a fare i controlli dei biglietti. Quello che può capitare facilmente su autobus affollati e che ti mettano la manina nella borsa per premderti il portafogli (già capitato anche a me 😦 )

    Standing ovation for ever alla madama .:-), lanoisette

    Musicamauro: conoscendo le madame della nostra città, sarà anche stata irritata perchè non le ha ceduto il posto a sede come si confà alle persone educate. Sicuramente lui aveva tutta l’aria di uno con mille problemi, e la moglie sciatta era sicuramente l’ultimo delle lista.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: