Sclero di fine anno

4 Dic

E ci siamo. E’ arrivato il fine anno e come ogni ufficio contabilità che si rispetti ci si dovrebbe apprestare alle operazioni di chiusura e quadratura conti. Facile a farsi se lavorassi in un ufficio tranquillo e normale e se tutti nel corso dell’anno avessero fatto in maniera costante il loro dovere. Ma:
1) Capa1 ha deciso di riverniciare casa proprio adesso e si è presa dieci giorni di ferie per risisistemare.
2) Capa2 si è accorta al solito che collegalavativo non ha nessuna intenzione di lavorare più del solito “poco” che fa e va piangendo “me misera me tapina” a tutti ma di mettere in riga collegalavativo manco ci pensa.
3) Capa2 si lamenta con i dirigenti che o si mettono anche loro in ferie o fanno orecchie da mercante (come per gli altri 11 mesi del’anno, del resto)
4) I colleghi degli altri uffici trovano ennemila “pratiche-urgentissime del genere “il tipo aspetta i soldi e rompe le balle un secondo si e l’altro pure se non lo paghiamo”, e poi scopri che il tizio è da sei mesi che aspetta e si è giustamente rotto le palle… e i simpaticissimi colleghi vi rovesciano ennemila pratiche “urgentissime” e se tu fai presente che sono urgentissime dal mese di luglio ti dicono “e vabbè ma avevo anche tante altre cose da fare molto più urgenti”…come se tu invece non avessi un cazzo da fare tutto il giorno.
5) La collega della sede ics ti chiama perchè non sa come lavorare una pratica urgentissima e complicatissima e tu ti scervelli per darle una mano o trovare qualcuno che sappia come fare (perchè se io potessi/sapessi fare il lavoro della collega la pratica sarebbe stata lavorata un secolo fa, ma ometto di drlo). Dopo due ore di delirio, scopri che lo STESSO ufficio della STESSA sede ha lavorato una pratica IDENTICA solo due mesi fa…. Ma parlarsi no?
6)Capa2 ti annuncia che siccome Capa1 è stata stronza mettendosi dieci giorni in ferie in questo periodo e ha mollato lavori urgenti che ora “se non ci fossi io col piffero che verrebbero svolti”…. Domani mi tocca dedicarmi per tutto il tempo ad aiutarla al posto di collegalavativo e non mi azzardi a fare altro….
Una normale giornata di sclero di fine anno, insomma.
Ma solo nel mio ufficio si sono riversati i più esauriti colleghi che ci possano essere?
Spero di sopravvivere
Elisa

Annunci

5 Risposte to “Sclero di fine anno”

  1. sherazade 5 dicembre 2013 a 3:40 pm #

    ti auguro di sopravvivere, cara Elisa, e cmq non ti credere ma ‘tutto il mondo del lavoro è paese’ un poco di più, un poco di meno.

    sherakeepsmilingaRomacolsolebellss

    • sportelloutenti 11 dicembre 2013 a 6:20 pm #

      Assolutamente d’accordo che “tutt’ufficio è paese”, Shera 🙂 Ma se tu vedessi il livello di alcuni miei colleghi ti metteresti a piangere
      Elisa

      • sherazade 11 dicembre 2013 a 6:25 pm #

        allora non me li fare vedere, piangiamo tutti già di nostro 😦

        ciao cara, qui tempo per lo meno splendido.

        sheraunabbraccio

  2. katherine 6 dicembre 2013 a 10:52 pm #

    Eheheheheeh! Credo che Shera abbia ragione: tutti gli uffici son paese! Chi lavora con serietà e onestà finisce sempre per tirare il carretto anche per gli altri. Noi speriamo sempre nei colleghi giovani che vengano a darci rinforzo portando energie nuove e invece sono proprio loro ad ammalarsi nei momenti più cruciali continuando a far lavorare noi il doppio. In quanto ai dirigenti e alle loro bizze noi non possiamo lamentarci invece: la nostra non c’è mai. Persino i ragazzi ci hanno chiesto che faccia abbia perchè nessuno l’ha mai vista e siamo già a dicembre!

    • sportelloutenti 11 dicembre 2013 a 6:22 pm #

      Kathe io ho una nuova direttrice regionale da un anno e poco più, l’ho vista una sola volta di striscio passare vicino al mio ufficio e basta
      Elisa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: