Archivio | 6:50 pm

Forconi del c…o

11 Dic

Allora io sarei una di quelle “privilegiate” che ha “postofisso-stipendiofisso”. Ok sto meglio rispetto a tanti lavoratori privati che si sono visti lasciare a casa perchè il loro datore di lavoro pseudo-imprenditore ha chiuso-smobilitato-delocalizzato. Ma magari lo stesso datore di lavoro ha anche rubato a manbassa contributi allo Stato in termini di anni di cassaintegrazione pagata con la promessa di riprendere l’occupazione senza mai averne avuto intenzione o mai fatto più di tanto per impegnarsi a investire. Perchè non dimentichiamoci che la Cassa Integrazione è un ammortizzatore sociale nato inizialmente per quelle imprese in crisi ma che si impegnano a risollevarsi dalla crisi e quindi dovrebbe essere “temporanea” e non durate dieci anni come per la Fiat. Non che mi stiano antipatici o ce l’abbia con i dipendenti della Mamma di tutte le fabbriche ma non ci prendiamo in giro, che siamo tutti adulti. Invece di dare incentivi alla Fabbrica, davamo un reddito minimo ai suoi diecimila dipendenti accompagnandoli alla pensione e ci costava meno.
E i commercianti che ora piangono che non ce la fanno a pagare le tasse e le cartelle esattoriali vogliamo dirlo quanto hanno evaso negli anni di vacche grasse e scontrini liberi? Se io andavo dall’elettricista a pagare la fattura della riparazione dell’interruttore con il bancomat la sua candida commessa mi diceva “c’è la banca qua di fronte, preferirei i contanti.” Oggi ho cambiato elettricista. E non parlaimo dei negozianti che dichiarano meno della loro commessa, i professionisti meno della loro segretaria, ecc….
Ora i controlli sono più serrati (più o meno) la gente che compra vuole il pezzettino di carta che attesti quel che ha comprato, e soprattutto…. ci sono meno soldi da spendere perchè c’è la crisi e le entrate sono minori per tutti e quindi caro forcone, quello che non hai pagato sotto forma di tasse negli anni passati quando i soldi per farlo li avresti avuti ma li hai allegramente spesi senza pensarci troppo, ora ti tocca farlo moltiplicato per due o per tre…. Ma ora non hai soldi….Cazzi tuoi…. avessi fatto un po’ meno il succhiasangue prima!
Ma soprattutto, smettiamo di chiamare privilegiati i dipendenti pubblici “posto fisso- posto sicuro” perchè, vorrei ricordare, ho studiato, preso una laurea, fatto un concorso (e senza santi in paradiso) e non ho avuto ragali da nessuno.
Elisa

Annunci