lottatrici

22 Mar

E’ un periodo un po’ così, le mie crisette si fanno risentire numerose e il mio morale è un po’ giù. Come tutti i cambi di stagione… poi passa e si riprende “più o meno” normalmente.
Una mia collega mi ha detto che sono una “lottatrice” ma io non mi sento tale.
Per me il termine lottatrice lo associo ad una mia ex collega e amica: Mara.
Mara è stata la mia prima capa al mio primo contratto di lavoro. Gestiva la contabilità di una azienda dove c’erano anche persone che venivano da storie e esperienze difficili (carcere) e lei affrontava tutto e tutti con piglio da comandante in capo. Un anno dopo io lasciai quel lavoro per fare altro, ma non la persi di vista perchè abitando in una cittandina piccola, è facile incontrarsi soprattutto in estate sul prato dell’unico laghetto disponibile per un tuffo e per prendere il sole. Dopo un tot di anni lei andò in pensione, appena in tempo per non vedere la azienda dove aveva lavorato andare in fallimento, ma, ahimè, in tempo per vedersi diagnosticare un tumore ai polmoni 😦
Gli anni si sono succeduti tra operazioni e chemioterapie varie e lei la incontravi sempre con cuffiette molto colorate il sorriso dolce e sincero e lo sguardo fiero di chi affronta un gigante armato di coltellino.
Il figlio, un bravissimo ragazzo, imparò ad essere un perfetto casalingo a cucinare, stirare, pulire per aiutarla e appena presa la patente la accompagnava dove serviva o dove voleva. Si iscrisse a Medicina per diventare una bravo medico e non ho dubbi che ci riuscirà.
Beh era uno spettacolo vedere Mara al lago con un costumino a fiori con foulard in testa coordinato e una piccola pochette di cotone in tinta accanto al lettino che nascondeva la sua piccola bomboletta di ossigeno e pazienza se le Madame che passavano la guardavano con occhi di disapprovazione per poi commentare tra di loro con empatia da carrararmato lanciato sulla folla “ti fa star male vederla li sdraiata, potrebbe stare a casa sua”. Stavano male loro, notare bene!!!!
Mara con un sorriso mi diceva: “Sto bene, va bene! Elisa ogni giorno io strappo la quotidianità alla mia vita!!!!
Quando morì non riuscii ad andare al suo funerale perchè ero lontana. Ci rimasi malissimo.
Ma una persona che lotta così non la si dimentica facilmente

Annunci

5 Risposte to “lottatrici”

  1. sherazade 22 marzo 2014 a 5:27 pm #

    A Mara. Alla cura amorosa con cui ce l hai raccontata. Ognuno di noi ha un suo ring personale : quello della vita. Ogni roud siamo a terra o in piedi ma dobbiamo farcela.
    sheraunbaciofrrreddo

    • sportelloutenti 25 marzo 2014 a 4:42 pm #

      Hai ragione Shera, per qualcuno il ring è più duro e per altri meno
      Elisa

  2. Shunrei 25 marzo 2014 a 10:45 am #

    “ti fa star male vederla li sdraiata, potrebbe stare a casa sua”
    Potevano starci pure loro, a casa loro.
    Io sarei solo riuscita ad ammirarla, una persona che trova la voglia di andare in spiaggia pur con le limitazioni e le difficoltà della sua malattia!

    • sportelloutenti 25 marzo 2014 a 4:44 pm #

      Non so come siano le persone dalle tue parti, ma qui trovi gente di una simpatia da pugno nello stomaco e che quasi-quasi trovano giusto che tu abbia problemi vari. Però guai a spiattellarli in piazza che fai star male la gente e poi si sente obbligata ad essere di aiuto. Sai quelle frasi di circostanza “se hai bisogno di qualcosa non esitare a farmi sapere”
      No comment
      Elisa

      • Shunrei 25 marzo 2014 a 5:07 pm #

        Mi sa che una percentuale di gente così ci sia dappertutto, al massimo ci son quelli con un minimo di vergogna in più che se pure pensan certe cose non le dicono a voce alta. E lasciam stare le offerte d’aiuto di circostanza: ambo le parti san già in principio che non vi sarà un seguito!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: