Spose e damigelle

28 Mag

Avete presente il film il Padre della Sposa con Spencer Tracy o più recentemente quel film con la Jennifer Lopez nei panni di una wedding planner? Pare anche ci sia un film con una ragazza che fa la damigella per 19 volte….ma mi manca e ora dovrò cercare la cassetta…. Pensavo fossero americanate assurde e anche un po’ comiche…fino al giorno in cui mio nipote non si è sposato con una ragazza americana….a Roma. Ed ecco allora che si è aperto un carosello di vestiti per le damigelle, tutti rigorosamente uguali, vestiti per damigelli, idem e con le cravatte in tono, e corteo nuziale in chiesa. Ora il giorno prima della grande celebrazione ci si trova tutti in chiesa con il parroco, di origine statunitense, che spiega come procedere. “prima entro io, poi la madre dello sposo con lo sposo, poi la madre dello sposa con il nonno, poi la nonna con il padre dello sposo, le damigelle con i damigelli e infine padre della sposa con la sposa” il tutto condito da canti e marce nuziali. Tutto bene? No affatto. perchè a questo punto si incazza la nonna della sposa, un donnone grande e grosso e con una aria da generale in tenuta da guerra, si scoccia di essere l’unica a non sfilare, e vuole assolutamente farlo anche lei….ma i maschietti della famiglia sono finiti!!!!” Sembra abbozzare, senonché, il pomeriggio del matrimonio, con un balzo che manco i marine allo sbarco in Normandia, caccia indietro nonna e padre dello sposo, abbranca il braccio sinistro del consorte…e sfilano in tre: nonno, nonna e madre della sposa!!!!

Arriva al suo posto in prima fila incazzata nera perchè a quel punto dal lato degli invitati dello sposo ci si è messi tutti  a ridere più o meno sommessamente… i filmini pare siano stati censurati in questo punto!!!!

A questo aggiungetevi un tot di simpatici disguidi: Limousine con sposa e damigelle, che le ha mollate a cento metri dal sagrato della chiesa perchè “nun ce se passa” (falso!) e le poverette si devono arrampicare con tacchi altissimi camminando su sanpietrini e pietre rese scivolose dalla pioggia (mi sono dimenticata di dire che pioveva, ovviamente 😮 )

Pullmino che doveva raccogliere gli invitati in giro dagli alberghi in ritardo e che aveva saltato alcune tappe

Macchina che doveva portare in chiesa padre e madre della sposa, che si è rotto e tutti si sono dovuti poi accalcare sul pullmino accorso in loro aiuto.

A parte queste piccole sciocchezzuole, ovviamente auguro ai miei nipoti tutto il bene di questo mondo,

…..e a me…. basta matrimoni american style,. please 🙂

Annunci

2 Risposte to “Spose e damigelle”

  1. katherine 16 giugno 2015 a 10:30 pm #

    Mamma mia che fatica! Ci si stancherebbe di meno a zappare un orto! Meno male che tutto passa e anche giornate come queste hanno una fine. Spero solo che a mio figlio non venga in mente di sposare un’americana! 🙂 ( lui poi le odia proprio quelle cerimonie lì…)

  2. sherazade 20 settembre 2015 a 10:25 pm #

    Elisa allora della serie a volte ritornano.
    Spero tutto bene x quel poco di senso che ha chiederlo.
    Sheraconunsalutoaffettuoso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: